facebook_pixel

Elezioni amministrative. Richieste entro il 22 maggio per il voto domiciliare

Elezioni amministrative. Richieste entro il 22 maggio per il voto domiciliare

Elezioni amministrative. Richieste entro il 22 maggio per il voto domiciliare

PALERMO – Le istanze per l’ammissione al voto nella propria dimora, in occasione delle elezioni amministrative di domenica 11 giugno 2017,dovranno pervenire entro lunedì 22 maggio 2017 presso l’Ufficio Elettorato di piazza Giulio Cesare 52. La procedura riguarda tutti quegli elettori, affetti da infermità, che ne rendano impossibile l’allontanamento dall'abitazione e che intendono avvalersi della possibilità di votare presso il proprio domicilio. Gli elettori che intendono avvalersi di tale diritto, oltre a rispettare il limite temporale sopra descritto devono far pervenire, al sindaco del comune nelle liste elettorali in cui sono iscritti: a) “una dichiarazione in carta libera, attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano e recante l’indicazione dell’indirizzo completo di questa”; b) “un certificato, rilasciato dal funzionario medico, designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale di ammissione al voto domiciliare, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità (…) con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali”.Alla dichiarazione vanno allegati, inoltre, le fotocopie della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento.

Alessandro Accardo Palumbo
www.facebook.com/AlessandroAccardoPalumbo
Twitter: @AleAccardoP

alessandro accardo palumbo

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi