facebook_pixel

Agrumi, prodotti made in Sicily in Polonia grazie al Distretto Agrumi di Sicilia

Agrumi, prodotti made in Sicily in Polonia grazie al Distretto Agrumi di Sicilia

Agrumi, prodotti made in Sicily in Polonia grazie al Distretto Agrumi di Sicilia

Gli agrumi siciliani volano in Polonia. L’iniziativa - promossa dal Distretto Agrumi di Sicilia con il supporto dell'ICE- porta sull’isola, per tre giorni, una delegazione di buyer, rappresentanti della Gdo e comunicatori polacchi per conoscere da vicino le realtà produttive del nostro territorio e alcune sue eccellenze.

«La capacità di penetrazione nel mercato polacco dipenderà anche dalla percezione positiva delle nostre realtà produttive da parte della delegazione in visita – spiega Federica Argentati, presidente del Distretto Agrumi di Sicilia -. L'operazione va sostenuta facendo toccare con mano agli stakeholders del Paese nordeuropeo la bontà, l'alta qualità delle nostre produzioni e la bellezza del territorio, leve sulle quali possiamo davvero competere per ritagliarci una fetta di mercato e contrastare una agguerrita concorrenza internazionale».

Gli ospiti hanno già visitato un agrumeto della Op Rossa di Sicilia/Op Agrisicilia, lo stabilimento di trasformazione della OP Rosaria, l’azienda di trasformazione Agrumigel di Barcellona Pozzo di Gotto. Nella giornata di oggi, invece, si sposteranno in provincia di Siracusa, dove saranno accolti in un agrumeto della Op Bella Rossa/Op Le Buone Terre e in uno di Alba Lemon Bio. In programma anche una tappa allo stabilimento industriale della AAT che realizza spremiagrumi automatici.

giorgia lodato

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi