facebook_pixel

Mazara.Cinque persone ai domiciliari, 100 indagati, e sequestro di beni per oltre 40 milioni di euro

Mazara.Cinque persone ai domiciliari, 100 indagati, e sequestro di beni per oltre 40 milioni di euro

Mazara.Cinque persone ai domiciliari, 100 indagati, e sequestro di beni per oltre 40 milioni di euro

MAZARA DEL VALLO (TP) – Sono solo cinque, per il momento, su 100 indagati, le persone finite agli arresti domiciliari nell’ambito della presunta evasione fiscale, legata ad un possibile contrabbando di carburanti. I sottoposti alla misura cautelare sono: il mazarese Nunzio Santi Villari (ditta Pinta Zottolo), l’alcamese Vincenzo Messana (ditta Messana), il palermitano Giuseppe Lo Presti, i catanesi Eugenio Barbarino e Alessandro Tirendi. Il Giudice per le Indagini Preliminari, presso il Tribunale di Marsala, ha disposto, inoltre, il sequestro di beni per oltre 40 milioni di euro, tra cui la Pinta Zottolo Spa di Mazara del Vallo e la Messana Saverio Srl di Alcamo. Il colosso petrolifero mazarese è uno dei depositi di carburante più importanti della Sicilia, con una mostruosa capacità di stoccaggio: circa 4 milioni di litri di oli minerali. Per il Gip sarebbe stato messo in moto un complesso meccanismo fraudolento di vastissime proporzioni, finalizzato all’evasione fiscale. La Pinta Zottolo avrebbe, nello specifico, simulato la denaturazione di enormi quantità di gasolio, da destinare ad usi agevolati (con aliquota fortemente scontata o esente), ed emesso falsi documenti di trasporto, e false fatture di vendita dello stesso prodotto, nei confronti di clienti compiacenti o, talvolta, addirittura completamente estranei ed ignari di essere destinatari solo cartolari del prodotto petrolifero. In realtà, in questo modo, la società per azioni avrebbe precostituito cospicue scorte di carburante da destinare all’autotrazione (che sconterebbe un’aliquota d’imposta notevolmente maggiore) da poter commercializzare, completamente ‘in nero’, destinandole a vari operatori di settore compiacenti.

Alessandro Accardo Palumbo
www.facebook.com/AlessandroAccardoPalumbo
Twitter: @AleAccardoP

alessandro accardo palumbo

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi